IL METODO FEUERSTEIN PER LA SANITA' - Mediation A.R.R.C.A. srl

Vai ai contenuti

Menu principale:

IL METODO FEUERSTEIN PER LA SANITA'


 
Il Programma di Arricchimento Strumentale (PAS) è un programma di educazione cognitiva elaborato a partire dagli anni Cinquanta dallo psicologo israeliano Reuven Feuerstein, allievo di Jean Piaget. Successivamente è stato utilizzato con successo in moltissimi Paesi (e tradotto in 16 lingue) come strumento per l'accrescimento del potenziale di apprendimento in individui svantaggiati o provenienti da ambienti ad alto rischio. Grazie alla sua adattabilità e facilità d'uso, il metodo Feuerstein è attualmente impiegato in oltre quaranta Paesi in tutto il mondo e in un’ampia varietà di contesti. Non solo ha resistito alla prova del tempo, ma ha dimostrato di essere utile sia in classe sia in ambiente clinico, con gli anziani e come parte della formazione professionale.

Reuven Feuerstein innanzi tutto rifugge da una logica classificatoria, che definisca in termini negativi le prestazioni del bambino: per lui non esistono sigle (BES, DSA, ADHD), ma bambini che imparano e bambini che hanno difficoltà a imparare. Di questi ultimi evita di stilare lunghi elenchi di ciò che non sanno fare, ma si chiede quali sono i loro punti di forza – tutti ne hanno – e soprattutto che cosa può fare il terapista/l’insegnante per utilizzarli al fine di superare gli evidenti disfunzionamenti.

La formazione al PAS fornisce due ordini di competenze, distinte tra loro concettualmente, ma integrate nella pratica di un processo terapeutico-riabilitativo:
 
-       una competenza pedagogico-relazionale, più generale, implicata non solo nel rapporto con il bambino e la famiglia, ma anche nelle relazioni orizzontali e verticali che si stabiliscono all’interno del sistema. Punto focale del metodo Feuerstein è il ruolo che l’adulto – genitore, insegnante, educatore piuttosto che terapista o operatore sanitario – è in grado di svolgere per promuovere il processo di cambiamento. Egli ha la responsabilità di accertarsi che esistano tutte quelle condizioni che renderanno possibile la modificazione auspicata. Coerentemente con questa premessa, il metodo Feuerstein si propone quindi di trasmettere un complesso apparato pedagogico-relazionale grazie al quale l’adulto-mediatore diventa capace di comunicare in modo assai più funzionale ed efficace rispetto all’obiettivo prefissato.
 
-       una competenza cognitiva, più specialistica, che permette di progettare, monitorare, modificare e realizzare un percorso terapeutico-riabilitativo. Una volta stabilito un clima di comunicazione positiva, l’adulto mediatore si avvale di strumenti metodologici per produrre modificazioni nella struttura cognitiva del soggetto di cui si occupa.
 
Se questa seconda competenza riguarda nello specifico l’intervento del terapista/insegnante, la prima può invece coinvolgere per la sua valenza olistica tutte le professionalità dei settori sanitario ed educativo.

I materiali del PAS Standard, organizzati in 14 eserciziari detti Strumenti, sono adatti a soggetti che presentano difficoltà di apprendimento a partire dal 2° ciclo di scuola primaria. Gli esercizi devono essere mediati da un applicatore PAS e possono essere svolti in classe, in piccolo gruppo o all’interno di un intervento individuale.

La formazione degli applicatori è ripartita in tre livelli; al termine di ciascun livello il corsista è abilitato a utilizzare i relativi strumenti. Durata dei corsi di formazione: 48 ore per ciascun livello. I corsi, per consentire un livello ottimale di interattività, sono a numero chiuso (massimo 25 partecipanti).

Il programma dei corsi prevede una parte teorica e una parte pratica, che consiste nell'esecuzione in situazione di simulazione degli esercizi del PAS. In piccoli gruppi, che consentono un alto livello di interattività, si alternano momenti di lavoro individuale e di elaborazione collettiva, sotto la guida del formatore, che coinvolge i corsisti nella definizione del problema, nell'analisi delle strategie utilizzate per risolverlo, nella partecipazione a proposte di soluzione il più possibile numerose e divergenti.
Torna ai contenuti | Torna al menu